La Nikkatsu cerca di rianimare il roman porno (Nikkatsu tries to revive roman porno)

Di 14 Marzo 2016

A distanza di sei anni, la Nikkatsu tenta di rianimare il genere roman porno, su cui costruì in passato le sue fortune.

romanporno

Questa volta il pretesto è la commemorazione i 45 anni dal primo roman porno che la Nikkatsu produsse. Per questo, ha chiesto a cinque registi affermati di realizzare oggi un roman porno, rispettando le stesse condizioni originali: una scena di sesso almeno ogni dieci minuti, una durata complessiva di 70-80 minuti, riprese per non più di una settimana. I cinque registi, che avranno a disposizione lo stesso budget, sono:
Shiota Akihiko (Gekko no sasayaki, Dakishimetai)
Shiraishi Kazuya (Lost Paradise in Tokyo, The Devil's Path)
Sono Sion  (Why Don't You Play in Hell?, Tokyo Tribe)
Nakata Hideo (Monsterz, The Complex)
Yukisada Isao (Pink and Gray, The Round Table)

Peccato che la Nikkatsu abbia chiuso due anni fa lo storico locale di Shinbashi dedicato solo al roman porno.


romanpornocinema

Cerca recensione

Sonatine

Appunti sul cinema giapponese contemporaneo

Questo portale raccoglie recensioni critiche di film e documentari giapponesi realizzate da un gruppo di appassionati.

Area Riservata