Film usciti in Giappone 27/2/16 (Upcoming Japanese Movies 27/2/16)

Di 27 Febbraio 2016

Onna ga nemuru toki di Wayne Wang, Danjiki geinin di Adachi Masao, Chinyuki di Yamaguchi Yudai e Shell collector di Tsubota Yoshifumi.

Onna ga nemuru toki (女が眠る時, While the Women Are Sleeping), di Wayne Wang, con Kitano Takeshi, Nishijima Hidetoshi, Kutsuna Shiori, Oyamada Sayuri, Lily Franky, Arai Hirofumi, Watanabe Mariko.
Da un romanzo di Javier Marias, una storia l'intrigante fra due coppie in un resort, una delle quali composta da un misterioso uomo in età avanzata e una ragazza giovanissima. A detta di tutti, grande performance attoriale di Kitano. Presentato al Festival di Berlino. (Detto per inciso, uno dei peggiori poster mai visti).

Danjiki geinin (断食芸人, An Hunger Artist), di Adachi Masao, con Yamamoto Hiroshi, Sakurai Taizo, Itō Hiroko, Ihata Juri.
Tratto da un racconto di Kafka, il film segna il ritorno alla regia di Adachi Masao, con il compianto Wakamatsu Kōji, il "grande vecchio" estremista del cinema giapponese. Presentato al Festival di Berlino.

Chinyuki (珍遊記, Chinyuki), di Yamaguchi Yudai, con Matsuyama Ken'ichi, Kurashina Kana, Mizobata Junpei, Pierre Taki, Itao Itsuji.
Basato su un celebre manga che è la parodia del famoso romanzo cinese del '500 "Viaggio a Occidente".
Un monaco in viaggio verso l'India si ferma in una casa, incontra un bambino apparentemente disturbato ma in realtà dotato di poteri e lo porta con sé.

Shell collector (シェル・コレクター, The Shell Collector), di Tsubota Yoshifumi, con Lyly Franky, Terajima Shinobu, Hashimoto Ai, Ikematsu Sōsuke.
Tratto da un romanzo di Anthony Doerr, un cast di attori importanti al servizio di un pretenzioso racconto filosofico. Belle immagni di mare e dei fondali, al confine della macrofotografia.

Cerca recensione

Sonatine

Appunti sul cinema giapponese contemporaneo

Questo portale raccoglie recensioni critiche di film e documentari giapponesi realizzate da un gruppo di appassionati.

Area Riservata