News

Manga niku to boku - Kyoto Elegy di Sugino Kiki, Tetsu no ko di Fukuyama Kōki, Hoteru Kopain di Monma Naoto e Raichi☆Hikari Kurabu di Naitō Eisuke.

Di , 13 Febbraio 2016

Si apre domani la Berlinale, il primo grande festival della stagione. Il filo che lega il cinema nipponico all'evento tedesco è storicamente abbastanza importante.
Di , 10 Febbraio 2016

Segnaliamo due film in uscita questa settimana.

Di , 06 Febbraio 2016

Voglio segnalare un libro appena uscito su Miyazaki per due motivi. Il primo è che il curatore è Matteo Boscarol, componente di Sonatine fin dagli esordi. Il secondo è che è un libro molto interessante, anche se parzialmente fuori dall'ambito del blog che, per scelta dovuta alla mancanza di tempo, si occupa raramente di anime.

Di , 05 Febbraio 2016

Il Rotterdam Film Festival è sempre stato molto attento alla cinematografia giapponese, specialmente quella di confine tra prodotti dell'industria e lavori indipendenti.

Di , 27 Gennaio 2016

Dopo Kinema Junpō, ecco l'altra prestigiosa classifica annuale dei film giapponesi, quella della rivista Eiga Geijutsu, che ha la peculiarità di presentare non solo i migliori 10 ma anche i peggiori 10 film dell'anno (a volte con film che compaiono anche fra i Best Ten).

Di , 25 Gennaio 2016

Enishi - The Bride of Izumo di Horiuchi Hiroshi, Kūjin di Onuma Yūichi, No - Yōna mono no yōna mono di Sugiyama Yasukazu.

Enishi - The Bride of Izumo (縁-THE BRIDE OF IZUMO, Fate - The Bride of Izumo), di Horiuchi Hiroshi, con Sasaki Nozomi, Isaka Shunya, Hiraoka Yuta, Lily, Kunihiro Tomoyuki.
Mami lavora in una rivista matrimoniale e sta per sposarsi con Kazunori. Alla morte improvvisa della nonna che era per lei come una madre, riceve in eredità una scatola contenente un kimono da sposa e un modulo matrimoniale su cui c'è solo il nome dello sposo. Intrigata, torna al paese natale per cercare quell'uomo.
Horiuchi Hiroshi ha diretto, fra l'altro, l'interessante Mimi o kaku onna (The Ear Cleaner, 2012).

Kūjin (空人), di Onuma Yūichi, con Okuno Tadashi, Takahashi Kaori, Hasegawa Shō, Ouchida Yūhei, Oyamada Sayuri, Yamashita Tetsuo.
Storia di kamikaze tratta da un romanzo di Kiyomiya Rei. Nel 1945 Katsuo si offre volontario per una missione suicida e conosce Toshio, il quale gli mostra la foto della sorella, Shizuko. Katsuo si innamora di Shizuko. Un giorno viene chiamato per un volo ma non può partire per la febbre. Al suo posto parte Toshio, che muore. Settant'anni dopo...

No - Yōna mono no yōna mono (の・ようなもの のようなもの, Something Like, Something Like It), di Sugiyama Yasukazu, con Matsuyama Ken'ichi, Kitagawa Keiko, Denden, Suzuki Kyōka, Sasaki Kuranosuke, Tsukaji Muga, Sasano Takashi, Nakamura Toru.
Seguito (si fa per dire, visto che sono passati 35 anni) di No yōna mono di Morita Yoshimitsu. Un maestro di rakugo incarica un discepolo di cercare un ex-allievo. Il discepolo parte alla ricerca ma è anche innamorato segretamente della figlia del maestro...

Di , 23 Gennaio 2016

A metà strada tra le classifiche delle riviste culturali di cinema, Kinema Junpō e Eiga geijutsu, da una parte, e i più commerciali Japan Academy Awards (gli Oscar giapponesi), dall'altra, si collocano i Mainichi Film Awards, assegnati dal quotidiano Mainichi Shinbun e giunti quest'anno alla settantesima edizione.

Di , 21 Gennaio 2016

Cerca recensione

Sonatine

Appunti sul cinema giapponese contemporaneo

Questo portale raccoglie recensioni critiche di film e documentari giapponesi realizzate da un gruppo di appassionati.

Area Riservata