Kondo wa aisaika (今度は愛妻家, A Good Husband)

Regia di Yukisada Isao Di 15 Novembre 2010

È proprio vero che non bisogna mai avere fretta.

A good husbandKondo wa aisaika (今度は愛妻家, A Good Husband), Regia: Yukisada Isao; soggetto: dal romanzo di Nakatani Mayumi; sceneggiatura: Itou Chihirou; interpreti: Toyokawa Etsushi, Yakushimaru Hiroko, Mizukawa Asami, Ishibashii Renji. 128', 16 gennaio 2010

PIA:   Commenti 4/5   All'uscita delle sale 82/100
Links: Mark Schilling - Gonin Movie Blog

2 stelle mezzo

È proprio vero che non bisogna mai avere fretta. Stavo per spegnere il televisore, annoiato da quello che sembrava l’ennesimo, scontato, film su una coppia in crisi, con il marito artista che ha perso la vena e la moglie trascurata, quando le cose sono cambiate all’improvviso. Ne è risultato non certo un capolavoro ma comunque un film guardabile almeno fino alla fine. Altro non racconto, per non rovinare la piccola sorpresa che riserva. Film teatrale, si svolge quasi tutto in una stanza con cinque personaggi. Drammatizzazione discreta ma con qualche scadimento nel melenso e nello strappalacrime. Il sopravvalutato Yukisada Isao, dopo il significativo Go e il blockbuster Sekai no chuushin de, ai wo sakebu continua a non trovare la misura. Buona prova d’attori. In particolare, Ishibashi Renji, visto in decine di film di yakuza o polizieschi, è delizioso nei panni di un anziano travestito. [FP]

 
 

 

Cerca recensione

Sonatine

Appunti sul cinema giapponese contemporaneo

Questo portale raccoglie recensioni critiche di film e documentari giapponesi realizzate da un gruppo di appassionati.

Area Riservata